Cerca Ricerca avanzata
Sei in: Home > Storico dei corsi di insegnamento > Neuropsichiatria infantile - Savigliano
 
2012/2013  |  2011/2012  |  2010/2011  |  2009/2010  |  2008/2009  |  2007/2008
 

Neuropsichiatria infantile - Savigliano

 

Anno accademico 2012/2013

Codice dell'attività didattica
E0519
Docente
Dott. Alessandro Vallarino (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea I° liv. in educazione professionale - Savigliano [f090-c305]
Anno
3° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Di base - III anno - a contenuto prevalentemente professionalizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
MED/39 - neuropsichiatria infantile
 
 

Obiettivi formativi

Prerequisiti

Per l'approccio al corso occorrono le nozioni di base di psicologia dello sviluppo e di anatomo-fisiologia del sistema nervoso e la continuità con il corso di neuropsichiatria infantile  già frequentato dagli studenti durante il secondo anno. Durante il corso del terzo anno si conferirà il rilievo principale agli argomenti non ancora sviluppati e soprattutto ai temi della parte speciale del programma.

Le lezioni si svolgeranno presso  la sede universitaria di Savigliano, secondo il calendario allegato,  per un totale di ore 36.

Obiettivi formativi

Acquisizione delle conoscenze di base nell’ambito della neurologia e psichiatria dell’età evolutiva, con particolare riferimento alle patologie che, con maggior frequenza, ostacolano l’inserimento scolastico e sociale di soggetti diversamente abili e svantaggiati. Al termine del corso, compresi gli argomenti svolti durante il corso di neuropsichiatria infantile del secondo anno,  lo studente possiede gli elementi di base sui principali quadri psicopatologici e neuropatologici concernenti l'età evolutiva, conosce i principi elementari di semeiotica funzionale e strumentale e di metodologia clinica nel campo della neuropsichiatria dell'età evolutiva, è in grado di descrivere i principi su cui si basano la riabilitazione psichiatrica, neuropsicomotoria e cognitiva dell'età evolutiva e di cogliere gli elementi di continuità con la psicopatologia dell'età adulta, è introdotto ai principali temi oggetto di intervento presso i servizi di neuropsichiatria infantile secondo la particolare prospettiva dell'educatore professionale.

 

Risultati dell'apprendimento attesi

Modalità di valutazione

  • verifica intermedia scritta (quiz a risposta multipla) non concorrente al voto finale;
  • verifica finale scritta (mista, quiz a risposta multipla e domande a risposta aperta) con determinazione del voto;
  • orale, in caso di valutazione al limite della sufficienza o per migliorare il voto della verifica finale.
 

Programma

I programmi dei corsi 2011/2012 sono disponibili nello Storico Corsi, a questo link:
Archivio Corsi 2011/2012

Programma

Parte generale

Introduzione

Fondamenti di anatomia e fisiologia del Sistema Nervoso Centrale e Periferico.
Fondamenti sullo sviluppo neuro-psichico nei primi anni di vita.
Concetti di: handicap, svantaggio, disabilità; patologia stabilizzata e patologia evolutiva; danno cerebrale e  danno cerebrale minimo.

Storia della neuropsichiatria infantile.

Le principali metodiche di assessment in neuropsichiatria dell'età infantile.

Classificazione, epidemiologia, eziologia in neuropsichiatria infantile: prospettive teoriche e risultati della ricerca.

Neurologia dell'Età Evolutiva

Le paralisi cerebrali infantili
Malattie neurologiche su base metabolica
Insufficienze mentali e ritardo mentale
Epilessie

Facomatosi
Amiotrofie spinali

Malattie muscolari

Sindromi ticcose

Sindrome di Down

Malformazioni cerebrali
Idrocefalo
Concetti generali sulle Neoplasie del Sistema Nervoso

Psichiatria dell'Età Evolutiva


Lo sviluppo normale del linguaggio. Cause di ritardo dello sviluppo del linguaggio
Disturbi specifici del linguaggio (disfasie)
I disturbi del comportamento (ADHD, DOP, DC)
Disturbi specifici di apprendimento (dislessia, disgrafia, discalculia)

Disturbo della coordinazione motoria
Disturbo pervasivo dello sviluppo (autismo); Disturbo multisistemico di sviluppo.

Psicosi in età evolutiva
Depressione in età evolutiva
Sindromi nevrotiche in età evolutiva
           

Disturbi della condotta alimentare

Parte speciale


I principali approcci riabilitativo-terapeutici in neuropsichiatria dell'età evolutiva, con particolare attenzione al dibattito circa l'utilizzo degli psicofarmaci.

Le speciali problematiche della neuropsichiatria infantile forense e del cosiddetto “minore a rischio”.

La neuropsichiatria infantile di consulenza-collegamento.

La continuità tra la psicopatologia dell'età evolutiva e la psicopatologia dell'età adulta.


 

Testi consigliati e bibliografia

Testi adottati dal docente per la preparazione del materiale didattico e consigliati per gli approfondimenti.

Testo adottato:

Maurizio De Negri: Neuropsichiatria dell'età evolutiva. Piccin Nuova Libraria 2004: capitoli relativi agli argomenti del programma.

Testi ed altro materiale consigliati:

Massimo Ammanniti, Gabriel Levi, Alberto Siracusano (a cura di): Psichiatria dell'età evolutiva e dell'età adulta. Nòoş, Vol. 14, n. 3, 2008

Seminari di Neuropsichiatria dell'Età Evolutiva del Royal College of Psychiatrists pubblicati su internet.

Il materiale didattico elaborato dal docente sotto forma di dispense, esclusivamente relativo al programma svolto a lezione, derivante dal testo adottato e dai testi consigliati, sarà presentato a lezione e messo a disposizione degli studenti in formato digitale (files .doc, .pdf, .bmp, .ppt, .avi) e rappresenta la base per la preparazione dell'esame.

 

Note

Orario di ricevimento e recapiti del docente

 Ogni giovedì dalle ore 9 alle ore 12, presso il Centro di Salute Mentale di Savigliano, all'interno dell'ospedale, previa prenotazione al numero di telefono 0172 719430, al numero di fax 0172 719453 o alla casella di posta elettronica alessandro.vallarino@aslcn1.it.

 
Ultimo aggiornamento: 03/05/2013 09:26